Codici

La seconda unità del corso di TPSI tratta dei codici digitali

Gli argomenti trattati sono i seguenti:

Codici digitali ridondanti

Un codice digitale si dice ridondante quando non utilizza tutte le possibili combinazioni di bit disponibili per codificare le informazioni. Ad esempio, se devo inventarmi un codice per codificare i 12 mesi dell’anno, dovrò per forza utilizzare 4 bit, che mi forniscono 16 possibili combinazioni. Siccome i mesi sono solo 12, resteranno 4 combinazini inutilizzate, quindi il codice è ridondante. Tuttavia il codice utilizza il minor numero di bit possibile, infatti con 3 bit avremmo potuto utilizzare solo 8 combinazioni

Codici digitali efficienti

non sempre i codici utilizzano il minor numero di bit possible che, ricordiamo, è dato dal logaritmo in base 2 del numero di informazioni da codificare, arrotondato per eccesso.

Qualche volta la codifica utilizza molti più bit di quanti ne sarebbero stati necessari. In questo caso si parla di codifica inefficiente

Codici digitali automplementanti

Alcuni codici hanno una caratteristica interessante: metà delle informazioni codificate può essere ottenuta dall’altra metà semplicemente invertendo i bit con cui sono codificate. Ad esempio nel caso del codice Aiken, il numero 7 è codificato come 1101, e il suo corrispettivo, il nuemro 2, è codificato come 0010.
Si noti che 7 + 2 = 9, e quindi nei codici autocomplementanti la somma dei due numeri complementari da sempre il massimo numero codificato (1+8, 3+6, 4+5….)

Codici digitali progressivi o ciclici

I codici progressivi hanno una caratteristica molto ut9le nel campo di alcune applicazioni elettroniche o elettromeccaniche: tutti gli elementi codificati differeiscono fra loro solo per un bit, quindi, nel passaggio da una combinazione alla successiva (o alla precedente) no nsi dovrà mai modificare più di un bit. Un esempio di codice di questo tipo è il codice Gray.

Codici digitali pesati

definiamo codici digitali pesati quei sistemi che si prefiggono l’obiettivo di rappresentare un insieme di informazioni adottando un insieme finito di bit nei quali ciascuna cifra che compone la parola ha anche un peso che dipende dalla sua posizione. Ad esempio, nel codice BCD la prima cifra ha peso 1, la seconda 2, la terza 4 e così via. I codici pesati ricordano molto da vicino i sistemi di numerazione posizionali, tranne per il fatto (molto importante), che non servono a gestire grandezze ma solo a rappresentare simboli, in genere, ma non sempre, si utilizzano per rappresentare le singole cifre di numeri

Codici digitali non pesati

definiamo codici digitali quei sistemi che si prefiggono l’obiettivo di rappresentare un insieme di informazioni adottando un insieme finito di bit. Nei codici non pesati alle posizioni delle singole cifre non corrisponde un peso. Questi vengono in genere utilizzati per rappresentare non solo numeri ma anche altri simboli o codificare informazioni di altra natura.

Esempi visti a lezione

BCD (da Wikipedia)  BCD(da Giobe2000)

AIKEN

ASCII

GRAY

Codice 7 segmenti

codice a barre

QR-CODE

Articoli interessanti o approfondimenti utili

riassunto dei principali codici

la storia del codice a barre

 

Annunci

3 pensieri riguardo “Codici

  1. l’Aiken è un codice alfanumerico, quindi il suo scopo, diversamente dal Binario, non è di rappresentare tutti i numeri interi, ma solo le dieci cifre da 0 a 9. Pertanto per convertire qualsiasi numero binario in Aiken o un altro dei codici alfanumerici (BCD, Gray, etc etc….) occorre convertire il binario in decimale, e poi convertire cifra per cifra il numero. Ad esempio il numero decimale 10, in aiken si codifica 0001 0000, mentre il numero decimale 752 si codifica 1101 1011 0010, e così via

  2. Mi spiegheresti meglio il codice aiken per favore? Se io ti do ad esempio il numero 10, che in binario è 1010, come lo trasformi in aiken?Grazie in anticipo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...